Vinaora Nivo Slider

News

Chiusura al traffico della SR 249 dal km 34+100 al km 36+700 dal 20/11 al 23/11/2018

Veneto Strade comunica che il tratto dell strada SR 249 Gardesana Orientale dal km 34+100 al km 36+700 sarà chiuso al traffico, eccetto frontisti, dal 20/11 al 23/11/18 per lavori di ripristino del manto stradale.

Il Monte Mamaor ed il Monte Vento ora sono di proprietà del Comune

Martedì 13 novembre 2018 alle ore 10:30 l’Agenzia del Demanio ha consegnato ufficialmente le due ex aree militari del Monte Vento e del Monte Mamaor al Comune di Valeggio sul Mincio. La cerimonia ha avuto luogo presso la Sala consiliare in Piazza Carlo Alberto a Valeggio s/M con la firma della cessione, mentre la consegna delle chiavi è avvenuta presso il cancello d’ingresso dell’ex installazione militare del Monte Mamaor intorno alle ore 12. All’evento hanno partecipato i rappresentanti dell'Agenzia del Demanio e del Ministero della Difesa.

Monte Mamaor e Monte Vento sono due colline moreniche ad area agricola con vincolo paesaggistico che sorgono a ridosso di Custoza e confinano con la frazione di Santa Lucia ai Monti. Il Demanio Militare, aveva costruito sulla loro superficie numerosi magazzini per il deposito di esplosivi, definitivamente abbandonati nel 2001. Si tratta di una superficie di circa cento ettari.

«Una giornata storica per Valeggio e per i valeggiani - afferma Angelo Tosoni, sindaco di Valeggio sul Mincio - Finalmente questi beni, che non erano nell'elenco dei cespiti oggetto del federalismo demaniale, ma che sono stati fortemente voluti dall'Amministrazione, tornano nelle disponibilità della comunità. Ora sarà intrapreso un entusiasmante percorso partecipativo, che ci permetterà di valorizzare queste aree di grande pregio naturalistico e ambientale. Continua quindi il percorso di valorizzazione di aree demaniali, ricevute, grazie all’interessamento del Comune, a titolo non oneroso e messe a disposizione della collettività, come nel caso della passeggiata attrezzata della littorina a Salionze».

mamaor1

mamaor2

mamaor3

mamaor4

Lunedì 12 novembre i nuovi spazi della scuola “J. Foroni” saranno inaugurati

Negli scorsi mesi l’Amministrazione comunale ha deciso di realizzare tre cavedi presso la scuola di secondo grado “J. Foroni” per sfruttare al massimo i locali seminterrati. Lunedì 12 novembre 2018 alle ore 10:30 ci sarà l’inaugurazione dei nuovi spazi così ricavati alla presenza delle autorità.

I tre cavedi, che garantiscono una corretta aero-illuminazione dei locali seminterrati, hanno permesso di ricavare una mensa ed uno spazio riservato alle attività del doposcuola sul lato ovest, mentre sul lato est sarà è stata individuata una biblioteca nel locale ad oggi destinato al ricovero delle attrezzature sportive. Inoltre sul lato est è stata sostituita la scala metallica, che conduce dal cavedio esistente del piano seminterrato al piano terra, con una scala in calcestruzzo armato. Sempre al piano seminterrato è stata creata una parete in cartongesso volta ad individuare un ripostiglio nella zona centrale del corridoio principale.

Al piano terra, invece, è stata installata una porta vetrata per potere delimitare la zona professori dal corridoio principale, un’altra porta vetrata per garantire un accesso alla zona professori dall’esterno. Al piano primo, mediante la realizzazione di una parete divisoria all’interno della attuale biblioteca, verranno ricavate due aule didattiche.

L’importo massimo complessivo dei lavori è 200 mila euro.

valeggio cavedi scuole nov 2018

Apre a Valeggio sul Mincio lo Sportello Invalidità e Disabilità

Mercoledì 7 novembre 2018  ha aperto i battenti il nuovo Sportello Invalidità e Disabilità, gestito dall’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili (ANMIC) presso il Centro Spazio 99 in Via Ragazzi del ‘99 n.24 a Valeggio sul Mincio. Il servizio, offerto in convenzione con l’Assessorato alle Politiche Sociali, sarà aperto ogni mercoledì dalle ore 14:30 alle ore 17:30.

L’operatrice professionale sarà Alessandra Danzi e si occuperà di fornire informazioni e supporto su tutto quello che riguarda l'invalidità civile: consulenza, invio domande all'Inps per il riconoscimento dell'invalidità civile, di aggravamento, per il riconoscimento dell'Indennità di accompagnamento, per il riconoscimento dell'Indennità di frequenza per minori ed altro ancora. Per contattare lo Sportello basta telefonare ai numeri 045 8525132 oppure 045 6339881.

«Le persone e le famiglie sono spesso disorientate difronte a situazioni di invalidità e disabilità - afferma Marco Dal Forno, assessore alle politiche sociali - Un improvviso aggravamento di un anziano, un incidente, una malattia e ci si trova sbattuti in un nuovo mondo fatto di leggi e burocrazia. Un fondamentale lavoro viene svolto dalle assistenti sociali, ma un grande aiuto può essere dato dallo Sportello ANMIC che abbiamo appena aperto e che ci piacerebbe estendere anche come riferimento Sos Anziani».

Fondata nel 1956 da Alvido Lambrilli. l’ANMIC, grazie alle battaglie sociali intraprese - dalle storiche "Marce del dolore" per i diritti civili dei disabili negli anni '60 alle successive manifestazioni di piazza - ha aperto la strada in Italia al superamento dei pregiudizi culturali sull'handicap e al riconoscimento giuridico della categoria degli invalidi civili, contribuendo a far approvare tutta la legislazione italiana vigente attualmente nel settore dell'invalidità civile. L’Associazione opera su tutto il territorio nazionale attraverso le sue 104 sedi provinciali ed innumerevoli delegazioni.

Avviso di deposito del piano cimiteriale comunale

Il Consiglio comunale nella seduta del 25 ottobre 2018 ha adottato il piano cimiteriale del Comune di Valeggio sul Mincio.

A partire dal 7 novembre il piano è depositato presso il settore Lavori pubblici del Palazzo municipale in Piazza Carlo Alberto 58 di Valeggio s/M in libera visione per 30 giorni.

Le eventuali osservazioni dovranno essere presentate dal 7 dicembre al 7 gennaio 2019.

07/11: le ultime proposte di lavoro

Le ultime proposte dello Sportello Lavoro.

Via degli Scaligeri resterà chiusa per lavori anche il 5 novembre

A integrazione dell'ordinanza n. 136 del 02.11.2018, il divieto di circolazione veicolare e (limitatamente al tratto direttamente interessato dai lavori) pedonale in via degli Scaligeri reste in vigore dal 03.11.2018 alle ore 18.00 del 05.11.2018, comunque fino al termine dei lavori urgenti di ripristino del manto stradale.

La Giunta ha adottato il primo stralcio del Piano Eliminazione Barriere Architettoniche

Dal 26 ottobre 2018 il primo stralcio del Piano Eliminazione Barriere Architettoniche è depositato per 60 giorni presso il Servizio Urbanistica del Comune di Valeggio sul Mincio. Il piano è stato adottato in Giunta ed andrà approvato in Consiglio comunale entro fine anno per poter così usufruire di un contributo regionale di 15 mila euro. il centro storico di Valeggio sul Mincio è stato anche scelto come primo ambito del PEBA per la sua vocazione pedonale e turistica, così da essere maggiormente fruibile dagli abitanti e frequentatori abituali. Si vuole così favorire l’utenza con esigenze speciali (persone disabili, persone anziane, persone con limitazioni temporanee ) e il turismo accessibile/sostenibile, settore in forte crescita che rappresenta un'opportunità di sviluppo del territorio a livello socio-culturale, paesaggistico, economico ed occupazionale, con ricadute positive sulla qualità degli spazi e della vita per gli abitanti. L’intervento relativo all’ambito del centro storico del capoluogo, con alcune aree limitrofe di particolare interesse pubblico, vista la presenza delle molteplici attività-funzioni pubbliche o di uso pubblico, è stato ritenuto primario obbiettivo anche in ragione delle limitate risorse economiche, che al momento non consentono di estendere il PEBA a tutto il territorio comunale. Il primo stralcio costerà, infatti, circa 107 mila euro e prevede la ridefinizione dei percorsi per disabili di accesso al centro, le modiche alla pavimentazione, l’installazione di segnaletica visiva e uditiva adeguata, la costruzione di rampe di accesso.

«Sono mille le piccole barriere - afferma Marco Dal Forno, assessore all’urbanistica e politiche sociali - che ostacolano i cittadini e vogliamo rimuoverli. La porta troppo pesante di ingresso del municipio e del polifunzionale dell'Ulss, i tornelli ai supermercati, i gradini di accesso ai negozi, alcuni marciapiedi stretti, il ciottolato di sassi delle vie del centro sono alcuni ostacoli segnalati dall'incontro molto istruttivo con Francesca Porcellato, Sandra Faccioni (sedia a rotelle) e Alberto Barbieri (non vedente). Questi e molti altri sono gli interventi suggeriti dallo studio di architettura che si è occupato della redazione del PEBA. Nel 2019 proporremo un incentivo ai negozianti che si doteranno di una rampa di accesso ai negozi con gradino».

Dal 5 novembre in vigore i nuovi orari di apertura al pubblico dell'Area Finanziaria

Dal 5 novembre 2018 cambieranno gli orari di apertura dell'Area Finanziaria:

  • lunedi mattina: chiuso
  • martedi': dalle 10,30 alle 13,00 (anche su appuntamento)
  • mercoledi: chiuso
  • giovedi' mattina: dalle 15,00 alle 18,00
  • venerdi': dalle 10,30 alle 13,00

02/11: chiusura Via degli Scaligeri dalle ore 8 alle ore 18

Per l'esecuzione di lavori urgenti di ripristino del manto stradale in via degli Scaligeri il 02.11.2018 dalle ore 08.00 alle ore 18.00, la strada resterà chiusa alla circolazione veicolare e pedonale.

Ci scusiamo per il disagio.

Il nostro sito utilizza cookie tecnici necessari a rendere semplice l'uso dei nostri servizi ai nostri visitatori e a collezionare informazioni con l'intenzione di rendere sempre migliore il servizio sia in termini di performance che di usabilità. Il nostro sito utilizza link e componenti di terze parti che potrebbero a loro volta generare cookie dei quali non possiamo essere responsabili. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l’informativa sulla "Cookie policy completa". Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l’informativa sulla Cookie policy completa.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti l'uso dei cookie.