Vinaora Nivo Slider

Eventi

Il 2 giugno Valeggio sul Mincio ricorderà il compositore Jacopo Foroni

Una giornata in memoria di Jacopo Foroni. Il 2 giugno 2018 l’Amministrazione comunale celebrerà uno dei suoi più illustri cittadini: il musicista e compositore Jacopo Foroni nato a Valeggio il 26 luglio 1824 e morto a Stoccolma 8 settembre 1858 dove conobbe celebrità e notorietà. Durante la manifestazione voluta dall'Amministrazione Comunale insieme all'Associazione Arti e Mestieri Valeggio ci sarà la posa del busto sulla fontana all’inizio della via a lui dedicata dove è presente la sua casa natale, seguirà un concerto dell’Orchestra Filarmonica di Verona (direttore Matteo Salvemini, soprano Lorena Campari, pianoforte Irene Frigo) che eseguirà musiche del maestro valeggiano, quindi ci sarà la Premiazione del 1° Concorso J.F. dei ragazzi delle Scuole Medie di Valeggio.

Proprio per far conoscere in maniera continuativa la figura di Jacopo Foroni alle nuove generazioni, d'intesa con l’Istituto Comprensivo “G. Murari”, è stata indetta la prima edizione di un concorso rivolto agli studenti delle classi seconde della Scuola Secondaria di I° grado di Valeggio sul Mincio. All’interno del concorso sono previste tre sezioni: quella artistica, con la realizzazione di un disegno sul tema “La figura di Jacopo Foroni nel contesto valeggiano”; quella letteraria, che prevede la composizione di un tema dal titolo “Immagina di essere ai tempi di Jacopo Foroni e di raccontare il suo genio” oppure “A passeggio per le vie di Valeggio con Jacopo Foroni: cosa potresti raccontargli?”; quella musicale, con la miglior esecuzione di una partitura per pianoforte scelta dall'Associazione Arti e Mestieri Valeggio. I vincitori saranno premiati il 2 giugno durante la festa con dei premi sia alle classi che agli studenti migliori.

« Riscoprire i valeggiani illustri, coinvolgendo le giovani generazioni - dice Marco Dal Forno, vicesindaco e assessore all’Istruzione - significa attingere dalle nostre radici per rinforzare l'identità di una comunità. Proprio a questo proposito siamo orgogliosi dell'idea di posare un busto dedicato al compositore valeggiano e soprattutto di collaborare con le nostre scuole per far conoscere Jacopo Foroni».

Fabio Ciprian, presidente dell’associazione Arti e Mestieri, afferma: «Lo scopo della nostra associazione è rivalutare i personaggi ed i luoghi più importanti di Valeggio sul Mincio. Jacopo Foroni è stato un compositore e direttore d'orchestra italiano, che ebbe particolarmente fortuna in Svezia, dove diresse il Regio Teatro dell'Opera di Stoccolma. Il 2 giugno diventerà, quindi, la festa in suo onore, durante la quale saranno eseguite alcune delle sue più celebri composizioni, rivisitate per l’occasione».

Foroni-Jacopo-5 web

Domenica 27 maggio. Concerto dei piccoli e grandi violinisti de Valès

Anche quest’anno l’anno scolastico musicale dei Piccoli e Grandi Violinisti de Valés si concluderà nella bellezza del territorio: dopo le splendide cornici di Villa Zamboni e del Parco Sigurtà delle precedenti edizioni, quest’anno la festa di fine anno si svolgerà Domenica 27 Maggio, alle 10:30, nell’atrio del Comune di Valeggio.

Nel pomeriggio, intorno alle 15:00, i piccoli e grandi Violinisti si sposteranno a Borghetto, e suoneranno lungo il Mincio.

L’idea è di far arrivare la musica in luoghi nuovi, portare buone vibrazioni anche al di fuori del teatro o della sala da concerto, e renderla accessibile a tutti. Così come, del resto, tutti possono fare musica.

Il progetto musicale è condotto dalla prof.ssa Ester Wegher, che insegna secondo la Pedagogia Suzuki ed è realizzato grazie all’aiuto ed il sostegno di genitori e parenti degli allievi, con il Patrocinio del Comune, grazie alla disponibilità della Pro Loco di Valeggio, in collaborazione con il Gran Café San Marco di Borghetto, grazie all'accompagnamento pianistico di Maddalena Ruffino e grazie a tutti i Piccoli e Grandi Violinisti de Valés, di Puegnago e di Verona.

Concerto-fine-anno-Valeggio-2017 2018

"Estate nei Parchi" per bambini 0-6 anni

Il Comune di Valeggio sul Mincio, in collaborazione con la Cooperativa Tangram, propone un ricco programma di iniziative rivolte ai bambini con età compresa tra 0 e 6 anni. Partenza il 24 maggio 2018.

VOLANTINO-ESTATE-NEI-PARCHI-1

VOLANTINO-ESTATE-NEI-PARCHI-2

16 maggio: la Mille Miglia attraversa Valeggio sul Mincio

L'edizione 2018 della "Mille Miglia" avrà come unica tappa di passaggio in Veneto quella di Valeggio sul Mincio. L'Automobile Club Verona, grazie alla collaborazione del Comune di Valeggio sul Mincio, ha così fatto inserire un controllo a timbro ufficiale sul Ponte Visconteo di Borghetto, dove i concorrenti, in arrivo da Brescia, dovranno fermarsi da regolamento.
Questo luogo unico ed inimitabile nel suo genere ospiterà uno spettacolo imperdibile, con oltre 400 concorrenti che transiteranno nel primo pomeriggio di mercoledì 16 maggio. Il Ponte Viconteo sarà chiuso e riservato all'evento, con un portale celebrativo che incornicerà le linee austere e scenografiche della struttura. Le vetture transiteranno al centro, mentre a destra e sinistra saranno ricavati due spazi per assistere allo spettacolo senza tempo della Mille Miglia.
A destra, osservando il Ponte frontalmente, sarà allestita un'area VIP con dei salottini ad accesso riservato, mentre il pubblico che vorrà partecipare a questo evento glamour, potrà accedere a pagamento (3 euro) alla parte sinistra del Ponte. Qui, in collaborazione con il Museo Nicolis, l'area sarà allestita come se il tempo si fosse fermato agli anni Trenta, quando queste vetture (tutte dell'epoca 1927-1957) sfrecciavano sulle strade d'Italia sul celeberrimo percorso Brescia-Roma-Brescia per aggiudicarsi la vittoria finale.
Oltre alle vetture in gara per la Mille Miglia, previste a Borghetto a partire dalle ore 16:00, la carovana sarà preceduta dai consueti Tributi Ferrari e Mercedes, in arrivo dalle 14:30. Il passaggio sul Ponte Visconteo coinciderà anche con il primo punto di interesse storico-artistico della prima tappa Brescia-Cervia/Milano Marittima di mercoledì 16 maggio.
Prevista la partecipazione tra i concorrenti di molti piloti del passato e del presente, attori e altri personaggi del jet set per un evento che anno dopo anno continua ad emozionare tutte le generazioni di appassionati d'auto d'epoca e non.

mille miglia 2018

Teatro: "Uomini e donne sull'orlo di una crisi di nervi" il 19 maggio

Il Comune di Valeggio sul Mincio, con il supporto della Cooperativa Spazio Aperto, organizza l'evento teatrale "Uomini e donne sull'orlo di una crisi di nervi" il 19 maggio ore 20:45 presso il cortile della Casa Albergo di Via Castello 43 a Valeggio sul Mincio.

La rappresentazione è a cura del Gruppo Teatro Instabile dell'Istituto Bolisani, all'interno del Bando alle Ciance 2017.

Manifesto

Gita a Gandino (BG) il 31 maggio

Il gruppo "Valeggio Cammina" organizza, in collaborazione col Comune di Valeggio sul Mincio e la Cooperativa Spazio Aperto, per il 31 maggio una gita a Gandino, in provincia di Bergamo.

Costo: 25 euro.

L'iscrizione va fatta entro il 24 maggio presso il Servizio Educativo comunale ( Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , tel. 045 6339863) oppure durante le camminate del gruppo "Valeggio Cammina" (martedì e giovedì ore 9, Parco della Rimembranza, Valeggio s/M).

Valeggio Cammina

13 maggio: 19° edizione di "Valeggio Veste il Vintage", mostra-mercato di moda, accessori d'epoca, design e modernariato

“Valeggio Veste il Vintage” è la mostra-mercato open air di moda, accessori d’epoca, design e modernariato più attesa della provincia di Verona. Organizzata dal 2009 nel centro storico di Valeggio sul Mincio, con due appuntamenti annuali - a Maggio ed Ottobre - “Valeggio Veste il Vintage” ospita oltre 50 tra gli espositoripiù affermati del panorama vintage nazionale, in un evento che si snoda tra le vie e le piazze del paese, ricche di storia e di fascino, a due passi da Borghetto, uno dei “Borghi più Belli d’Italia”.

“Valeggio Veste il Vintage” è un viaggio a ritroso nel tempo, dove riscoprire la raffinata sartorialià dei modelli anni ’50, estrosi bijoux americani, ruggente design e modernariato, ma anche preziosi pezzi unici, alla scoperta di un’epoca ormai passata, ma mai come oggi così “di moda”.

L’obiettivo di “Valeggio Veste il Vintage” è avvicinare quante più persone possibili all’autentico vintage ed al fascino di uno stile senza tempo, una sfida portata avanti con tenacia e passione. “Valeggio Veste il Vintage” infatti è l’unica fiera del settore che si propone di mantenere alto il livello qualitativo della manifestazione, tramite il controllo della merce proposta.

“LATTE E BISCOTTI”? Vi aspettiamo certamente anche la mattina presto, ma questo è il titolo della MOSTRA A TEMA che quest’edizione raccoglierà targhe pubblicitarie, biscottiere, giocattoli in latta del ‘900, curata da Giuseppe Lancellotti di Carpi (Modena).

Immancabile la coiffeur KETTY’S VINTAGE STYLE, che allestirà il suo personale salone meneghino a cielo aperto, per tentarvi con un make up da ammiccanti pin up oppure con vezzose acconciature in perfetto stile anni Quaranta e Cinquanta.

Musica? Dalla giungla metropolitana in riva all’Adige arrivano gli scoppiettanti VITTORIA E I GORILLA. Soul, rhythm and blues, reggae and ska durante l’aperitivo serale, per due ore di musica e ballo sfrenati.

La ricerca di stile che ispira la manifestazione riguarda anche il gusto. Perché Valeggio sul Mincio vuol dire anche eccellenze enogastronomiche. Tortellini, dolci vini delle colline moreniche, proposti da pastifici artigiani, ristoranti e cantine locali, saranno l’accompagnamento ideale per un aperitivo o un break tra amici.

“Valeggio Veste il Vintage” non è più solo una manifestazione, ma un vero e proprio evento culturale, imperdibile per appassionati e collezionisti, nonché preziosa fonte di documentazione per stilisti, redazioni di moda ed archivi del costume.

Cartolina-Vintage-Maggio-2018-fronte

Cartolina-Vintage-Maggio-2018-retro

12 maggio: torna "La Corrida" con dilettanti e professionisti allo sbaraglio

Sabato 12 maggio 2017 si svolgerà la quinta edizione de “La Corrida di Valeggio”, concorso di arte aperto a tutti, tranne ai minori di 16 anni. La manifestazione è ideata e realizzata a cura del gruppo Attori Per Caso, con il patrocinio e la collaborazione dell’Assessorato alla cultura del Comune di Valeggio sul Mincio e della Pro Loco Valeggio. La manifestazione avrà luogo presso il Teatro Smeraldo di Valeggio sul Mincio alle ore 21.

facebook 1520518472349

Alberto Pellai parlerà di quello che succede nella mente di un adolescente il 9 maggio

Il percorso di formazione per genitori "Genitori, che avventura!" si concluderà il 9 maggio con un evento eccezionale.

Nell'Aula magna della scuola secondaria "J. Foroni" ospiteremo Alberto Pellai, medico e psicoterapeuta dell’età evolutiva, ricercatore presso il dipartimento di Scienze Bio-Mediche dell’Università degli Studi di Milano, dove si occupa di prevenzione in età evolutiva. Nel 2004 il Ministero della Salute gli ha conferito la medaglia d’argento al merito della Sanità pubblica.

Pellai-Valeggio-2018

Il dottor Pellai parlerà de "L'età dello tsunami: cosa succede nella mente di un adolescente" allo scopo di aiutare a capire cosa sta succedendo nel cervello in piena evoluzione di un adolescente, che funziona in modo diverso rispetto a quello di un adulto.

L'incontro è aperto a tutti.

Beatrice Pezzini in concerto il 6 maggio ore 18:30

Il Comune di Valeggio sul Mincio organizza un concerto di Beatrice Pezzini, accompaganta dalla Kyras Band, domenica 6 maggio alle ore 18:30 presso il Teatro Smeraldo di Valeggio sul Mincio.

Sarà l'occasione giusta per festeggiare una compaesana che tanto successo sta avendo in una nota trasmissione televisiva per talenti emergenti.

locandina-pezzini-TEATRO

Il nostro sito utilizza cookie tecnici necessari a rendere semplice l'uso dei nostri servizi ai nostri visitatori e a collezionare informazioni con l'intenzione di rendere sempre migliore il servizio sia in termini di performance che di usabilità. Il nostro sito utilizza link e componenti di terze parti che potrebbero a loro volta generare cookie dei quali non possiamo essere responsabili. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l’informativa sulla "Cookie policy completa". Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta l’informativa sulla Cookie policy completa.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti l'uso dei cookie.