Regione Veneto

Uno sciame di Ape Piaggio elaborate si sfideranno nel 2° Montesel Trophy

Pubblicato il 8 settembre 2017 • Comune

Domenica 10 settembre 2017 dalle ore 9 alle ore 18 circa sulle colline di Santa Lucia ai Monti si terrà il 2° “Montesel Trophy”, terz’ultimo appuntamento del Campionato nazionale Ape Cross 2017. Saranno circa 40 i partecipanti, prevalentemente provenienti dal Triveneto e con età compresa tra i 16 ed i 40 anni di età.

L’evento è organizzato da Riccardo Pezzini, giovanissimo pilota valeggiano, e dall’associazione ASR “Principato de Roe Basse”, col patrocinio del Comune di Valeggio sul Mincio.
Le gare di Piaggio Ape sono entusiasmanti: alle manifestazioni possono partecipare tutti i tipi di veicoli a tre ruote, tra cui Ape, Lambro o Sulki. È consentita ogni elaborazione dei mezzi purchè essi mantengano l'assetto anteriore invariato (forcella originale o comunque di ape) e rispettino alcune caratteristiche per garantire l’incolumità dei piloti e degli spettatori: presenza di roll-bar e di cinture di sicurezza a tre o quattro punti, assenza di vetri sul mezzo, impianti frenanti efficienti, portiere ed estintore a bordo, casco ben allacciato. Si tratta in genere di gare cronometrate suddivise in tre categorie: categoria A con cilindrata fino a 130 cc., categoria B con motori da moto fino a 450 cc. e categoria C con motori d'auto e motori da moto oltre 450 cc..
Leonardo Oliosi, assessore alla cultura, spiega i motivi che lo hanno indotto a concedere il patrocinio all’evento: «L’anno scorso mi capitò di andare al primo Montesel Trophy e rimasi colpito dallo spettacolo divertente e dalla grande partecipazione del pubblico. Mi è sembrato giusto dare un piccolo supporto, anche se simbolico, alla gara di domenica prossima».