Regione Veneto

Gli alunni della scuola primaria Collodi a "Prova Sport 2016"

Pubblicato il 3 ottobre 2016 • Comune

Lunedì 3 e mercoledì 5 ottobre gli impianti sportivi di Valeggio saranno letteralmente ‘invasi’ dagli alunni della scuola primaria Collodi per quella che è la quarta edizione del progetto “Prova Sport”.

L’evento è organizzato dalla Fondazione Valeggio Vivi Sport in collaborazione con l’Istituto Comprensivo ‘Graziella Murari’ e l’assessorato allo sport del Comune di Valeggio.

Polisportiva San Paolo, SC Barbieri, AC Gabetti, SC Valeggio, Scaligera Valeggio Rugby, ASD Quadrivolley, Olimpic Taekwondo, ASD Tennis Valeggio, tutte associazioni partecipanti alla Fondazione Valeggio Vivi Sport, accoglieranno i bambini di seconda e terza primaria nella mattinata di lunedì 3 ottobre, mentre quelli di quarta e quinta nella mattinata di mercoledì 5 ottobre proponendo, sotto forma di gioco, quelle che sono le proprie discipline sportive.

Lo scopo della manifestazione, che quest’anno per la prima volta vede la partecipazione anche delle classi seconde, è quello di sensibilizzare ed incentivare tutti i bambini alla pratica sportiva, soprattutto coloro che ancora non praticano nessuno sport.

A metà mattinata a tutti gli alunni verrà offerta la merenda mentre al termine dei giochi verrà consegnato un pieghevole contenente i contatti di tutte le associazioni sportive partecipanti alla Fondazione che svolgono attività giovanile.

“Più di seicento saranno i bambini – dichiara il direttore della Fondazione Giuseppe Maniezzo – che faranno visita agli impianti sportivi e questo è motivo di grande soddisfazione per tutti. La mission principale della Fondazione è proprio quella di promuovere, in collaborazione con le associazioni sportive partecipanti, la pratica sportiva, soprattutto verso i bambini e ragazzi”

“Mi fa molto piacere che l’iniziativa prosegua negli anni e che sia sempre ben accolta dalla scuola – afferma l’assessore allo sport Simone Mazzafelli - Ringrazio pertanto l’Istituto Comprensivo, la Fondazione e le Associazioni Sportive per tutte quelle sinergie che sanno mettere in atto a favore della promozione dello sport”.