Regione Veneto

Iniziati i lavori per realizzare la rotatoria stradale in località “Bivio”

Pubblicato il 22 gennaio 2019 • Viabilità Località Bivio, 37067 Valeggio sul Mincio VR, Italia

Finalmente dopo tanti anni di attesa sono iniziati i lavori per realizzare la “Rotonda al Bivio”, che riguarda gli interventi di sistemazione e di messa in sicurezza dell’intersezione fra la Strada Regionale SR 249 “Gardesana Orientale” Nord e la SP 27 “Di Mongabia” – Rotatoria in località “Bivio” nel Comune di Valeggio s/M. L’opera si rende estremamente necessaria perché l’attuale intersezione è diventata negli anni pericolosa a causa dell’aumento del traffico. Le intersezioni sulla SR 249 sono di competenza della società Veneto Strade, la SP 27 è della Provincia di Verona, mentre sono del Comune di Valeggio le altre strade afferenti. Il progetto preliminare del Comune risale al 2010, quello esecutivo al 2014. Veneto Strade Spa ha provveduto ad appaltare i lavori, con finanziamento del Comune di Valeggio s/M e contributo della Provincia di Verona per circa 530 mila euro totali.

Francesco Bonfaini, consigliere comunale con incarico ai lavori pubblici: «Sono trascorsi parecchi anni da quando la nostra Amministrazione cominciò a programmare questo intervento, commissionando il progetto preliminare. Con Veneto Strade firmammo un accordo per la realizzazione della rotatoria. Poi per vari motivi non andò a buon fine, ma vista la pericolosità dell’incrocio decidemmo di cercare altre soluzioni, disposti anche a finanziare totalmente l’opera. Fortunatamente abbiamo trovato un accordo con la Provincia di Verona, che pagherà la metà del lavoro. I lavori dovevano iniziare ad agosto 2018, poi per motivi burocratici sono slittati a dicembre.Ora finalmente i lavori sono iniziati e stanno procedendo celermente. Agli automobilisti consiglio attenzione nell’attraversare l’incrocio e, soprattutto, di rispettare il limite del cantiere».

Il sindaco Angelo Tosoni: «Ringrazio la Provincia di Verona, nella persona del consigliere Bonfaini, e tutti i consiglieri comunali che hanno permesso di raggiungere questo risultato storico».

La rotatoria avrà un diametro di 43 metri; la parte centrale è di 28 metri con una corona interna invalicabile di 2 metri (compresa la cordonata) composta da elementi in cls autobloccanti colore rosso. Sarà ad una corsia e provvista di isole spartitraffico di separazione corsie.

Rotatoria al Bivio

Allegato 167.00 KB formato png
Scarica