Regione Veneto

Iniziato il lavoro di revisione ed aggiornamento del Piano comunale della Protezione Civile

Pubblicato il 7 agosto 2017 • Comune

La Protezione Civile di Valeggio sul Mincio sta procedendo alla revisione e all’aggiornamento del proprio piano operativo, lo strumento da utilizzare per fronteggiare qualsiasi emergenza.

Il 3 agosto 2017 l’Ingegner Roberto De Nard è stato incaricato di fornire entro sei mesi un nuovo Piano Comunale di Protezione Civile (PCPC)

Sono trascorsi dieci anni dalla stesura della prima versione del piano e le modifiche del territorio e delle normative di sicurezza impongono la revisione delle planimetrie, adeguandole al Piano di Assetto del Territorio (PAT), l’adeguamento alla normativa del Centro Operativo Comunale (COC), la revisione dei fascicoli e degli ambiti di ammassamento degli sfollati e dei soccorritori. Il tutto in formato digitale. La fase successiva all’aggiornamento del piano sarà l’adeguata comunicazione ed informazione alla cittadinanza dei comportamenti da seguire in caso di eventi calamitosi.

«Il nostro comune negli ultimi anni – dice Andrea Molinari, consigliere comunale con funzioni in merito alla Protezione Civile - ha superato i 15 mila abitanti ed è diventato un cittadina. È arrivato il momento di adeguare il piano comunale di Protezione Civile al presente per essere i più lungimiranti possibile. Abbiamo potuto testare il vecchio piano e vedere i suoi limiti rispetto i probabili scenari di rischio presenti . Penso soprattutto al rischio meteorologico, le così dette “bombe d’acqua” che ultimamente hanno colpito anche il nostro territorio. Poi c'è l’adeguamento normativo, come ad esempio gli "eventi di impatto rilevante" come le nostre più famose manifestazioni: Nodo d’Amore, Tortellini e Dintorni e Garda Endurance . Questa revisione è l’impegno più importante assunto in sede di programma elettorale; la prossima primavera verrà concluso per i suoi aspetti strategici e operativi ed entro un anno sarà effettuata la comunicazione alla popolazione. L’altro grande obiettivo che abbiamo raggiunto come Protezione Civile è stato raggiungere la piena operatività del Gruppo Comunale Volontari con l’attivazione delle squadre specialistiche Saf (Salvamento Fluviale e Alluvionale) e NBA (Nucleo Bonifica Ambientale): entrambe sono di supporto ai Vigili del Fuoco».

 

Nelle immagini da sinistra: il comandante della Polizia Locale Enrico Santi, il consigliere di maggioranza Andrea Molinari e l'ingegner Roberto De Nard.

Rinnovo protezione civile Valeggio