Regione Veneto

Risultati dell'attività di monitoraggio e prevenzione per la lotta alla zanzara

Pubblicato il 13 settembre 2017 • Comune

L'Assessorato all'ambiente del Comune di Valeggio sul Mincio anche quest'anno ha attivato il servizio di monitoraggio e prevenzione per la lotta alla zanzara, che è stato condotto dall'associazione Sei Zampe e Dintorni e dall'Università di Bologna. Il monitoraggio permette di individuare i punti di maggior riproduzione della zanzara allo scopo di intervenire tempestivamente sui maggiori focolai.

Il monitoraggio è basato sull’utilizzo di ovitrappole e sulla verifica dei trattamenti antilarvali effettuati nella tombinatura; le trappole verranno raccolte a cadenza quindicinale.

Il dottor Fabrizio Santi del Dipartimento di Scienze Agrarie (DipSA) dell'Università di Bologna: "L'ovideposizione nella seconda metà di agosto 2017 si è ulteriormente abbassata, attestandosi a circa il 20% dell'anno scorso nello stesso periodo. Rimane da considerare che, mentre in diversi punti sono risultate zero uova deposte, in nei due punti rimane molto alta: quella di via Primo Maggio con 167 uova deposte e quella di Borghetto alta con 93 uova deposte nelle due settimane. Questo dimostra che, pur in mancanza di piogge, esistono nelle vicinanze dei due siti dei depositi di acqua permanenti sfruttati per la riproduzione. Per completezza aggiungo che nei tombini di via Maggio, pur con presenza di acqua non sono state trovate larve: quindi i trattamenti a questi ultimi risultavano efficaci".