Regione Veneto

Lavori pubblici

Ultima modifica 10 gennaio 2019

Il procedimento per la realizzazione di un'opera pubblica prevede una preventiva fase di programmazione e poi di compilazione e approvazione del progetto, cui seguono le fasi di esecuzione dei lavori, con la scelta del sistema di realizzazione dell'opera e del soggetto che dovra' eseguire l'opera stessa.
Al fine di garantire un coordinamento nella realizzazione delle opere pubbliche la legge prevede l'obbligo per il Comune della programmazione triennale e annuale.
Attraverso la programmazione l'Amministrazione Comunale, valutate le esigenze e i bisogni della cittadinanza e del territorio, determina le opere da realizzare, con indicazione delle priorita', delle risorse economiche, delle modalita' di finanziamento e dei tempi di realizzazione.
Il Programma triennale costituisce momento attuativo di studi di fattibilita' e di identificazione e quantificazione dei bisogni dell'Amministrazione Comunale.
L'elenco annuale include quelle opere che l'Amministrazione Comunale intende realizzare nel corso dell'anno di riferimento.

  1. PROGRAMMA OPERE PUBBLICHE 2019 - 2021
  2. PROGRAMMA OPERE PUBBLICHE 2018 - 2020
  3. PROGRAMMA OPERE PUBBLICHE 2017 - 2019
  4. PROGRAMMA OPERE PUBBLICHE 2016 - 2018

Il settore Lavori Pubblici si occupa altresì dei procedimenti in materia di tutela paesaggistica.

 

TUTELA PAESAGGISTICA

 

L'ufficio gestisce e coordina l'attività di tutela paesaggistica ai sensi del D. Lgs. 22 gennaio 2004, n. 42 recante il Codice dei Beni Culturali e del Paesaggio. In particolare si occupa di:

  1. istruttoria dei procedimenti di richiesta di autorizzazione paesaggistica ordinaria e semplificata (art. 146 D. Lgs. 42/2004 e DPR 139/2010), espressione del parere in sede di Commissione Tecnica Comunale, redazione della Relazione degli accertamenti da trasmettere alla Soprintendenza competente, rilascio o rigetto dell'autorizzazione paesaggistica
  2. istruttoria dei procedimenti di accertamento di compatibilità paesaggistica per interventi eseguiti in assenza di autorizzazione paesaggistica (art. 167 e art. 181 del D. Lgs. 42/2004), espressione del parere in sede di Commissione Tecnica Comunale, redazione della Relazione degli accertamenti da trasmettere alla Soprintendenza competente, emissione del decreto di accertamento o di mancato accertamento della compatibilità paesaggistica
  3. istruttoria dei procedimenti di richiesta di autorizzazione paesaggistica in sanatoria per procedimenti di condono edilizio (art. 146 e art. 182 comma 3 bis e 3 ter del D. Lgs. 42/2004), espressione del parere in sede di Commissione Tecnica Comunale, redazione della Relazione degli accertamenti da trasmettere alla Soprintendenza competente, rilascio o rigetto dell'autorizzazione paesaggistica
  4. irrogazione delle sanzioni amministrative in materia di paesaggio
  5. emissione di ordinanze di rimessa in pristino

Allegati:

ELENCO OPERATORI ECONOMICI AGG 31-12-2016