Regione Veneto

TERZO PIANO DEGLI INTERVENTI - DOCUMENTO DEL SINDACO E RACCOLTA MANIFESTAZIONI DI INTERESSE

Ultima modifica 11 aprile 2019

Con atto di indirizzo n. 6 del 18.01.2019 la Giunta Comunale ha disposto di dare l'avvio alle procedure di formazione del Terzo Piano degli Interventi del Comune di Valeggio sul Mincio, ai sensi dell'art. 18 della L.R. 11/2004 e nel rispetto della L.R. 14/2017, al fine di valutare le manifestazioni di interessepervenute dopo l'approvazione del Secondo PI (20.04.2017) e le istanze da acquisire nei termini stabiliti in apposito avviso pubblico.

Il 21.01.2019 è stato pubblicato l’Avviso pubblico per la raccolta di manifestazioni di interesse da inserire nel Terzo Piano degli Interventi all’albo pretorio on line con n. 102, in Amministrazione trasparente nella sezione Pianificazione e governo del territorio,  sul sito istituzionale nella sezione “Notizie” e tramite affissione di manifesti istituzionali negli appositi spazi presenti sul territorio comunale e all’interno della sede municipale. Con tale Avviso è stata fissata la data del 19.02.2019 quale termine entro il quale presentare le manifestazioni di interesse.

Il 31.01.2019 il Sindaco ha presentato il “Documento del Sindaco” al Consiglio comunale così come stabilito dall’art. 18, comma 1 della Legge Urbanistica Regionale 23 aprile 2004, n. 11 e ss.mm.ii., informando che il Terzo Piano degli Interventi, previa verifica di coerenza con il PAT, con gli strumenti sovraordinati e con la normativa urbanistica vigente, prevederà contenuti che derivano per la maggior parte dalle indicazioni contenute nella LR 14/2017 in materia di contenimento dell’uso del suolo, valuterà le manifestazioni di interesse pervenute in ragione della compatibilità urbanistica e normativa, ma anche della visione del territorio di Valeggio sul Mincio che l’Amministrazione intende promuovere, privilegiando i tematismi degli interventi di recupero e riqualificazione edilizia ed ambientale del patrimonio edilizio esistente, modifiche d’uso compatibili, demolizione di opere incongrue ed elementi di degrado, rinaturalizzazioni, ed interventi di riqualificazione urbana di ambiti degradati, con esclusione di interventi che comportino consumo di suolo così come definito dalla normativa in materia.

01 - DGC n.6 del 18.01.2019 - Atto di indirizzo avvio Terzo PI

Allegato 211.00 KB formato pdf
Scarica

02 - Avviso raccolta manifestazioni di interesse

Allegato 64.00 KB formato pdf
Scarica

03 - Documento del Sindaco - DCC n. 8 del 31.01.2019

Allegato 350.00 KB formato pdf
Scarica